fbpx
Quando la musica italiana era una sperimentazione continua

«Sound smisurato», gruppo sopra 4 episodi diretta da parte di Giangiacomo De Stefano Sabato 17 settembre a Visioni dal Mondo la inaugurazione sopra anteprima al Teatro Litta a fine di Milano

Una fandonia dilemma della musica italiana, associata alla poesia, nemmeno al pop oppure al Festival a fine di Sanremo, però giro a spiare quanto la musica colta e a fine di caccia e i linguaggi sonori più o meno sperimentali abbiano condizionato le diverse forme a fine di fisionomia artistica e la civiltà del nostro Paese. È l’ambizioso intento a fine di «Sound smisurato», gruppo sopra 4 episodi diretta da parte di Giangiacomo De Stefano, prodotta da parte di Sky Arte e K+ sopra partecipazione per mezzo di Sonne Film e Sample. Sabato 17 settembre il Festival Internazionale del Documentario Visioni dal Mondo proporrà la inaugurazione sopra anteprima al Teatro Litta a fine di Milano: un esposizione per giusti motivi immagini focalizzato sugli età 60 e basato su interviste e materiali a fine di lista, quale intreccia il bastone degli spaghetti western e delle musiche per giusti motivi il cinematografo a fine di Ennio Morricone e Riz Ortolani per mezzo di le strade battute da parte di vita quanto il Gruppo d’Improvvisazione Nuova Consonanza per mezzo di i richiami a John Cage.

Punto a fine di della gruppo è il 1964, tempo a fine di sbocco a fine di «Per un di proprio pugno a fine di dollari» a fine di Sergio Leone, e nel incarico a fine di armonia narrante c’è Alessio Bertallot, dj e speaker radiofonico prudente alle nuova e alle nicchie, quale da parte di questo mese, insistere il disegno della sua emittente online Casa Bertallot, riporterà sopra vivacità su Radio Capital il dire la sua figurativo palinsesto «B Side». «C’è ogni volta necessità a fine di una panorama dilemma della musica, che sopra varietà si tende a una retorica incentrata isolato su nomi, opere e generi più o meno famosi, ed è limitante», dice Bertallot, grado 1962, alle spalle un Sanremo quanto armonia degli Aeroplanitaliani. «“Sound Gigante” ha il vanto a fine di decostruire simile mettendo sopra filare dei fenomeni artistici legati alla musica a fine di caccia, e contestualizzandoli nel arco indimenticabile sopra cui si sono compiuti. Un approccio pregevole, quale salone la saldatura tra poco fandonia dell’magia melico e trasformazioni avvenute nel nostro Paese tra poco a lei Anni 60 e i primi 80. La gruppo arriva , sviscerando un spazio a fine di autori, compositori e arrangiatori quale sopra quei decenni portarono una sperimentalità quale sopra corteggio — e bisognerebbe cogliere quanto no — si è persa». Arricchito per mezzo di a lei interventi a fine di discografici, giornalisti, compositori, produttori e degli attori Fabio Testi ed Erika Blanc, il precursore azione a fine di «Sound Gigante» parla anche se dello Studio a fine di fonematica melico della Rai, studio a fine di sperimentazione elettronica giustificato nel 1955 a Milano da parte di Luciano Berio e Bruno Maderna. «È bestiale immaginarsi quale sopra appassito un’ordinamento quanto la Rai ospitasse quale a fine di avventura era un base per giusti motivi avanguardisti — osserva Bertallot —. Evidentemente ai tempi si pensava quale la civiltà andasse sostenuta dal . Perché da parte di apprendimento uscirono dischi da parte di , però si aprì la cammino a innovazioni quale avrebbero futuro anche se la civiltà pop». Sul , una sul collegamento tra poco simulato favoloso, colonne sonore e proteste giovanili cui si agganceranno i successivi episodi dedicati ai «suoni altri» del beat, del punk, del prog rock, della music, sullo scenario a fine di un’Italia sopra riforma. «Oggi la musica sembra più o meno vettore a fine di rivoluzioni sociali quanto è stata sopra appassito — commenta Bertallot —. Sarà quale viviamo sopra una vita più o meno caotica e individualista, in cui convivono moltissime visioni e ogni va velocissimo, ha il durata a fine di prosperare».

12 settembre 2022 (riforma il 12 settembre 2022 | 12:46)

Ti piace questo Articolo? Lascia un tuo commento!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: