fbpx
MET – Villa Caruso Bellosguardo lo spettacolo

La Rosa e l’Usignolo per Teheran a Bam: il 30 settembre alle 19 a Villa caruso Bellosguardo si terrà un happening alla studi e alla classica imposta in quale luogo ad mettersi in mostra saranno maestri in suono internazionale quanto Keivan Ghalkhani, Sadollah Nasiri e Gholamreza Amini Rad. Tutti e tre i musicisti arrivano dal Kurdistan e saranno per mezzo di Italia per emotività una filza in concerti.

Il notorio avrà similmente stile in dirigersi verso allora in più o meno alle sonorità persiane ascoltando strumenti tradizionali quanto il tambour, sitar se no daf def cosa accompagneranno il suono.

Parallelamente al collaborazione si terrà fino una fotografica cosa proporrà un pellegrinaggio chimera nella studi imposta per traverso una filza in scatti fotografici e un cosa condurranno lo testimone dalla importantissimo del Paese perfino all’antica cittadinanza in Bam, nel isolato sudest dell’Iran. Il schizzo cantone per unico dei principali topos della imposta cioè la cerchia e l’usignolo cosa metaforicamente richiamano al il divino poeta (l’usignolo) cosa canta la tale amata (la cerchia). La resterà esposta al Museo Enrico Caruso perfino al 31 dicembre 2022. Per il collaborazione è consigliata la prenotazione alla mail info@museoenricocaruso.it.

Ti piace questo Articolo? Lascia un tuo commento!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: